domenica 30 luglio 2017

una sera d'estate

Dei ragazzi sotto la mia finestra con l'autoradio cantano gli Stadio.
Come noi, qualche estate fa.
Ma quando è passato tutto questo tempo?
Dove siamo finiti intanto?
E la musica riapre lo spazio e il tempo, per stanotte non sono qui.

Nessun commento:

Posta un commento